Incendi sul Masso della Signora e sul Monte Stella: il sindaco torna sul luogo con i tecnici per la ricognizione

Presenti, per un sopralluogo tecnico, le squadre della Protezione Civile nazionale con l'ingegner Marco Benedetti per effettuare una ricognizione finalizzata alla concessione del finanziamento delle opere da mettere in campo

Si sono recati, nuovamente, nei luoghi interessati dai vasti incendi di un mese fa sul Masso della Signora e sul Monte Stella, ieri, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, insieme all'assessore all'Ambiente Angelo Caramanno e all'assessore al Bilancio Luigi Della Greca. Erano presenti, per un sopralluogo tecnico, le squadre della Protezione Civile nazionale con l'ing. Marco Benedetti per effettuare una ricognizione finalizzata alla concessione del finanziamento delle opere da mettere in campo. 

L'obiettivo

A sollecitare l'impegno e l'attenzione della Protezione Civile, anche su richiesta del sindaco Napoli, è stato il deputato Dem Piero De Luca, che sta lavorando anche a livello nazionale per una riflessione seria sulle tante problematiche ambientali che affliggono il nostro Paese e in particolare per il sostegno alla richiesta di stato di emergenza in relazione agli ultimi eventi meteorologici che hanno colpito il nostro territorio.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento