Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Brucia il Vallo di Diano: incendi tra Atena e Sala, rifiuti a fuoco e criticità a Polla

A rendere particolarmente rischioso il lavoro degli operai, è il luogo delle fiamme che costringe gli stessi ad operare a strapiombo sul costone di roccia

Continua a bruciare, purtroppo, la nostra provincia. Nel Vallo di Diano, in particolare, sulle località Saracena- Foresta Cupone sono in azione 2 canadeir coordinati dai Dos (Direttori Organizzativi allo Spegnimento) Caccavo - Santoriello. A Polla, in località Calvario, persistoni le criticità della zona impervia e della rete elettrica che impediscono le operazioni con i mezzi aerei. La Squadra Antincendio rimane comunque sul posto a presidiare l'area.

Il bilancio

Per il quarto giorno consecutivo, dunque, tra le montagne di Atena e Sala Consilina, persistono piccoli focolai.  Da questa mattina, dunque, a Polla in località Calvario, insiste ancora il fuoco da ieri scaturito da un ammasso di rifiuti fatti andare a fuoco con proposito. Le fiamme poi si sono divulgate lungo l'impervio costone roccioso nelle vicinanze delle civili abitazioni. A contrastare e a contenere il rogo, è in azione la squadra del distaccamento di San Rufo sotto la direzione del caposquadra Ricciardone. A rendere particolarmente rischioso il lavoro degli operai, è il luogo delle fiamme che costringe gli stessi ad operare a strapiombo sul costone di roccia.

Polla__Calvario-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia il Vallo di Diano: incendi tra Atena e Sala, rifiuti a fuoco e criticità a Polla

SalernoToday è in caricamento