Incendiata l'auto di un noto imprenditore a Valva: si indaga

L'uomo, titolare di un'impresa edile, sarebbe stato contattato da un gruppo di sedicenti imprenditori della Valle del Sele, che lo avrebbero minacciato di morte. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i carabinieri

Attentato incendiario nei confronti di un noto imprenditore di Valva. La macchina dell’uomo, L.S le sue iniziali, titolare di un’impresa di costruzioni ed impegnato in questi giorni nel Nord Italia, è stata avvolta nella notte dalle fiamme. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato il padre, insospettitosi dalla puzza di bruciato proveniente dalla strada, il quale ha immediatamente telefonato ai vigili del fuoco che, in poco tempo, sono giunti sotto l’abitazione per domare il rogo.

Sull’increscioso episodio indagano i carabinieri di Colliano. Sembra che l’imprenditore, la scorsa settimana, sia stato contattato da un gruppo di sedicenti imprenditori della Valle del Sele, che lo avrebbero minacciato di morte. Le indagini, comunque, sono in corso.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento