Salerno, auto in fiamme sotto la pioggia: paura tra i passanti

L'episodio è avvenuto, nella serata di oggi, nei pressi della chiesa del "Volto Santo" a Pastena. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco

L'incendio

Tensione, nella serata di oggi, nel quartiere Pastena di Salerno, dove un’automobile, parcheggiata nei pressi dell’entrata della chiesa del “Volto Santo”, è stata improvvisamente avvolta dalle fiamme, che si sono sprigionate dal vano motore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Attoniti i passanti che hanno subito allertato i vigili del fuoco, i quali hanno domato l’incendio, anche con l’aiuto della pioggia, prima che si propagasse alle altre vetture. Il rogo potrebbe essere scaturito da un corto circuito oppure dal lancio di alcuni botti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento