menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio

L'incendio

Incendio in un'azienda a Scafati, il sindaco ai residenti: "Chiudete porte e finestre"

In fiamme il deposito della "Acanfora srl" situata in via Passanti. Al lavoro, per tutta la notte, i vigili del fuoco, mentre i carabinieri hanno avviato le indagini per accertare la natura del rogo

Momenti di paura, nella tarda serata di sabato, a Scafati, dov’è divampato un vasto incendio all’interno del deposito dell’azienda “Acanfora srl” che si occupa di magazzinaggio e di logistica industriale in particolare di prodotti conservieri.

I soccorsi

A dare l’allarme, dopo le ore 21, i residenti di via Passanti e delle strade limitrofe, i quali avrebbero udito un forte boato prima che il fumo nero si propagasse nell’area. Sul posto sono giunte diverse autobotti dei vigili del fuoco che hanno avviato le operazioni di spegnimento andate avanti per tutta la notte. Su quanto accaduto indagano i carabinieri che, al momento, non escludono alcuna pista.

L'appello del sindaco

In considerazione del vasto incendio divampato ieri sera in un'industria in una traversa di via Passanti, si invitano i cittadini residenti in via Catalano, via G.B. Casciello e zone limitrofe a tenere chiuse porte e finestre, per motivi di sicurezza, in attesa che i vigili del fuoco completino le operazioni di spegnimento del rogo e che le autorità competenti abbiano l’esatta cognizione dei danni ambientali prodotti. Insieme al responsabile del settore comunale competente, Liberato Sicignano, sempre per motivi di sicurezza, abbiamo inoltre deciso di disporre la chiusura del cimitero fino a quando l'area non sarà rimessa in sicurezza.

Le foto sono state prese da Facebook

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Festa per la promozione, il giovane Loris muore in un incidente

  • Sport

    Aya infiamma i social: "Torniamo a Salerno alle 14"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento