Cronaca

Sanza, incendiata la baita-punto informativo: si indaga

L'ira del sindaco Esposito: "Se qualcuno pensa di intimidire l’Amministrazione comunale ha fatto male i conti. Non conosciamo i motivi di questo gesto ma comprendiamo lo sgomento di tutta la comunità"

Indagini in corso a Sanza, dove la baita-punto informativo del Comune, situato in località Girone, lungo la strada che conduce al Monte Cervato, è stata completamente distrutta da un incendio. Il rogo, divampato nella notte, è sicuramente di matrice dolosa.

Le indagini

Il sindaco Vittorio Esposito annuncia la linea dura contro i piromani: "Se qualcuno pensa di intimidire l’Amministrazione comunale ha fatto male i conti – ha affermato il sindaco – Non conosciamo i motivi di questo gesto ma comprendiamo lo sgomento di tutta la comunità. Insieme con i Carabinieri forestali lavoreremo per individuare questi ignobili personaggi che pagheranno a caro prezzo questa loro stupidità”. E ancora: "Saremo inflessibili e ci costituiremo parte civile nei confronti di questi delinquenti nel momento in cui saranno individuati dalle forze del’ordine”. Sul posto sono giunti i carabinieri forestali che hanno avviato le indagini per risalire all’identità degli autori dell’atto indimidatorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanza, incendiata la baita-punto informativo: si indaga

SalernoToday è in caricamento