rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Camerota

Camerota, appicca un incendio in zona Mingardo: in manette un pregiudicato

L'uomo, un 43enne pregiudicato, aveva dato fuoco ad una porzione di macchia mediterranea nei pressi di una nota discoteca. E' stato fermato intorno alle 4 e condotto presso il carcere di Vallo della Lucania

Arrestato nella notte dopo aver appiccato un incendio: è accaduto a Camerota. La scorsa notte i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sapri erano in giro per pattugliamento quando, in località Mingardo della frazione Marina di Camerota, sono stati richiamati da alcune persone nei pressi di una discoteca. Gli avventori hanno segnalato ai militari che poco prima un uomo aveva dato alle fiamme una porzione di macchia mediterranea nei pressi del locale, in quel momento ancora notevolmente frequentato.

I militari hanno quindi raccolto testimonianze e intorno alle 4 hanno arrestato V. C. 43 anni, pregiudicato, poichè responsabile di incendio. Le fiamme sono state prontamente domate mentre l'uomo è stato condotto presso il carcere di Vallo della Lucania, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerota, appicca un incendio in zona Mingardo: in manette un pregiudicato

SalernoToday è in caricamento