Pontecagnano: 18enne dà fuoco alla struttura che lo ospita, arrestato

A domare il rogo, i vigili del fuoco, mentre il giovane è stato arrestato. Indagini in corso, intanto, per risalire alle cause del gesto

Carabinieri in azione, ieri pomeriggio, a Pontecagnano Faiano: è stato arrestato un 18enne extracomunitario ospite della comunità educativa per minori “La Casa di Pippi”, accusato di incendio doloso appiccato all’interno della struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Grazie ad una segnalazione, una pattuglia si è recata sul posto ed ha trovato il giovane ancora intento a dare fuoco agli arredi con un pezzo di cartone in fiamme: gravi danni alla struttura, dove le fiamme hanno distrutto mobili e arredi. Fortunatamente, nessun ferito. A domare il rogo, dunque, i vigili del fuoco, mentre il giovane è stato arrestato. Indagini in corso, intanto, per risalire alle cause del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento