Si lanciò tra le fiamme per salvare le pecore: anziano torna a casa

L'uomo, residente nel comune di Castelnuovo di Conza, è stato dimesso dall'ospedale "Cardarelli". Ieri la visita del sindaco Di Geronimo: "Ancora una volta la sua forte tempra ha avuto ragione sulle avversità della vita"

Delli Russo con il sindaco

È stato dimesso dall’ospedale “Cardarelli” di Napoli ed è tornato a casa Francesco Delli Russo, l’anziano  rimasto gravemente ustionato dopo essersi gettato tra le fiamme per salvare alcune pecore del suo gregge. L’incendio, divampato lo scorso mese di ottobre all’interno di un terreno di sua proprietà nel comune di Castelnuovo di Conza, fu appiccato probabilmente da piromani.

La visitaD

Nella giornata di ieri il sindaco Francesco Di Geronimo è andato a trovarlo a casa: “Ho portato a Francesco il saluto e l’augurio mio personale e di tutta la comunità castelnuovese. Ancora una volta - scrive sui social - la sua forte tempra ha avuto ragione sulle avversità della vita. Grande Francesco”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

Torna su
SalernoToday è in caricamento