Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Capaccio

Caldo torrido: brucia la centrale elettrica, corrono i vigili del fuoco

C'è stato un blackout di alcuni minuti. Sono stati allertati i dipendenti della Paistom, poi sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Agropoli, insieme agli operai dell’Enel. La centrale è stata messa in sicurezza

Il caldo torrido ha causato un corto circuito e un incendio nella centrale elettrica in Via Feudo La Pila, a Capaccio Paestum. Colonne di fumo sono state avvistate stamattina poco dopo l'alba, alle ore 6.

I dettagli

C'è stato un blackout di alcuni minuti. Sono stati allertati i dipendenti della Paistom, poi sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Agropoli, insieme agli operai dell’Enel. La centrale è stata messa in sicurezza ma sono in corso adesso interventi di manutenzione per riparare il guasto: il fuoco, infatti, ha messo fuori uso uno dei generatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo torrido: brucia la centrale elettrica, corrono i vigili del fuoco

SalernoToday è in caricamento