rotate-mobile
Cronaca Eboli

Incendio nel Consorzio Jonico Ortofrutticoltori di Eboli, i sindaci: "Mantenere finestre e infissi chiusi"

Sul posto sono giunte numerose autobotti e mezzi dei vigili del fuoco e i tecnici dell’Arpac per quantificare l’entità del danno ambientale e risalire all’origine del rogo

Paura, questa sera, ad Eboli, dove un vasto incendio è divampato all’interno del Consorzio Jonico Ortofrutticoltori nella zona Pip, a confine con l’area industriale di Battipaglia. Le fiamme hanno distrutto un enorme capannone e tutto ciò che vi era all’interno e anche all’esterno dell'edificio. Poiché il vento continua a spingere il fumo nero verso il centro abitato, in via precauzionale, il sindaco di Eboli Mario Conte e la prima cittadina di Battipaglia Cecilia Francese hanno invitato i propri concittadini a tenere finestre e infissi chiusi. 

Il sopralluogo

La Protezione Civile del Comune di Battipaglia, la Polizia Locale e la vicesindaca facente funzioni di sindaca, Gabriella Catarozzo, si sono recati sul posto dove si è sviluppato un grande incendio nella fabbrica del Consorzio Jonico dove si lavorano prodotti ortofrutticoli nell'area PIP di Eboli per rendersi conto di quello che era successo. L'incendio ha completamente distrutto il capannone industriale. La vicesindaca ha interloquito con gli amministratori della città di Eboli e, in attesa degli esiti dei sopralluoghi e dei rilievi dell'Arpac, si valuterà per domani mattina la emissione di un eventuale ordinanza tesa a raccomandare prudenza nell'uso delle verdure e degli ortaggi, raccomandando che gli stessi vengono lavati accuratamente prima del consumo. A causa dell' incendio si è sviluppata una notevole quantità di fumo e quindi anche probabilmente diossine. All'interno della fabbrica vi era anche materiale plastico ed in via precauzionale, così come valuterà anche il Comune di Eboli, sarà eventualmente emessa specifica ordinanza. 

Le indagini 

Sul posto sono giunte numerose autobotti dei vigili del fuoco, i tecnici dell’Arpac per quantificare l’entità del danno ambientale e le forze dell'ordine risalire all’origine del rogo. Le operazioni di spegnimento dureranno diverse ore. 

276319132_501093171634020_1346107534647558061_n-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel Consorzio Jonico Ortofrutticoltori di Eboli, i sindaci: "Mantenere finestre e infissi chiusi"

SalernoToday è in caricamento