Cronaca

In fiamme il deposito di una palazzina ad Eboli: si segue la pista dolosa

Il proprietario è un pregiudicato di Bellizzi. Le fiamme hanno raggiunto le case al primo e al secondo piano provocando ingenti danni. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Mistero ad Eboli dove, nella notte tra giovedì e venerdì, è stato incendiato un garage/deposito situato al pianterreno di una palazzina in località Corno d’Oro. Nello stabile abitano cittadini stranieri, ma il deposito in questione è di proprietà di un pregiudicato di Bellizzi. Le fiamme hanno raggiunto le case al primo e al secondo piano provocando ingenti danni. 

L'intervento

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che, senza non poche difficoltà, sono riusciti a spegnere le lingue di fuoco, che molto probabilmente sono di origine dolosa. Anche se i carabinieri, al momento, non escludono alcuna pista. Le indagini sono tuttora in corso per rinvenire elementi utili che consentano di risalire ai presunti autori del rogo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme il deposito di una palazzina ad Eboli: si segue la pista dolosa

SalernoToday è in caricamento