Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Incendio nel bosco di Sala Consilina: adesso c'è un sospettato

La macchina dei soccorsi si è subito attivata: sono intervenute le squadre antincendio dell’Ente, i vigili del fuoco. Le fiamme hanno distrutto ettari di vegetazione, hanno sfiorato le abitazioni e il rogo è stato spento dopo un'ora

Il piromane che ha provocato l'incendio a ridosso dcel centro storico di Sala Consilina ha ormai le ore contate. Gli inquirenti stringono il cerchio intorno ad un sospettato e il sindaco Francesco Cavallone ha espresso fiducia nel loro operato.

I dettagli

Cavallone è anche presidente della Comunità Montana. Ieri sera, nel Vallo di Diano, la macchina dei soccorsi si è subito attivata: sono intervenute le squadre antincendio dell’Ente, i vigili del fuoco. Le fiamme hanno distrutto ettari di vegetazione, hanno sfiorato le abitazioni e il rogo è stato spento dopo un'ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel bosco di Sala Consilina: adesso c'è un sospettato

SalernoToday è in caricamento