Roghi in Costiera: lanci di acqua e Statale Amalfitana chiusa ad intervalli

Sono in azione gli elicotteri per i lanci di acqua. E' necessario procedere con un'azione congiunta, insieme ai vigili del fuoco che operano sulla SS 163, per sveltire le operazioni di spegnimento

Dopo l'incendio notturno, che fa seguito a quello dell'11 agosto, la Costiera Amalfitana è di nuovo presa d'assalto da vigili del fuoco e Protezione Civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggiornamento

Sono in azione gli elicotteri per i lanci di acqua. E' necessario procedere con un'azione congiunta, insieme ai vigili del fuoco che operano sulla SS 163, per sveltire le operazioni di spegnimento. La conseguenza è che la Strada Statale Amalfitana è stata chiusa a blocchi, ad intervalli, per favorire gli spruzzi d'acqua. Inevitabili i disagi per gli automobilisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19, altri 19 casi positivi in Campania: il bollettino

  • Covid a Salerno e provincia: i nuovi positivi sono 78, boom a luglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento