Torna a bruciare il Monte Tubenna, piromani scatenati: arriva il canadair

Tanta la rabbia dei residenti che, soltanto pochi giorni fa, avevano visto le fiamme distruggere la vegetazione che fa da cornice ai Picentini e alla Piana del Sele

Continua a bruciare la provincia di Salerno. Oggi, dopo i roghi del Cilento e di Battipaglia, un altro incendio è divampato sul Monte Tubenna, nel comune di San Mango Piemonte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Tanta la rabbia dei residenti che, soltanto pochi giorni fa, avevano visto le fiamme distruggere la vegetazione che fa da cornice ai Picentini e alla Piana del Sele. A peggiorare la situazione sono state le raffiche di vento. Necessario l'intervento di un canadair e delle squadre dei vigili del fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento