Cilentana, incendio nel vano motore di un autobus: ingenti i danni

Fortunatamente a bordo vi era solo l'autista che ha subito chiesto l'intervento dei soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada

Foto di repertorio

Tensione, questa mattina, lungo la Cilentana, dove un autobus che, pochi minuti prima trasportava degli studenti diretti dai comuni del Golfo di Policastro a Vallo della Lucania, è stato costretto a fermarsi sulla carreggiata, nelle vicinanze del comune di Celle di Bulgheria, per via di un principio di incendio divamparo nel vanno motore. Ingenti i danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

L’autista, che in quel momento era solo a bordo, ha chiesto l’immediato intervento dei soccorsi. E così, in poco tempo sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polstrada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento