Incendio all'ospedale Umberto I di Nocera, intervengono i vigili del fuoco

A prendere fuoco, secondo primi accertamenti, sarebbe stato del materiale plastico tra due locali della struttura. Nessun ferito

Attimi di tensione, ieri notte, intorno all'una, presso il piano terra dell'ospedale di Nocera Inferiore, "Umberto I". Nella zona laboratori, tra i reparti di Radiologia, Diagnostica e Pronto Soccorso, si è sviluppato un incendio di vaste proporzioni. Ad andare in fumo una guarnizione in gomma e plastica, secondo i presenti altamente infiammabile, che separa i due edifici. Il fumo ha invaso parte del piano terra, in particolare il reparto Obi, con i pazienti trasferiti in altre stanze, a causa del fumo denso che si stava propagando velocemente. L'ambulanza con dentro un paziente è stata, invece, dirottata presso un altro ospedale dell'Agro nocerino sarnese

L'intervento

Sul posto sono giunte le squadre dei Vigili del fuoco del distaccamento di Sarno e di Nocera e del comando provinciale salernitano, per ripristinare le condizioni di sicurezza e i volontari della Croce Azzurra, che hanno supportato il trasferimento dei pazienti ricoverati nei reparti a rischio. Un grosso aiuto è stato dato, nell'immediatezza, anche dalla vigilanza privata dell'ospedale. Nessuno è rimasto ferito, ma carabinieri e polizia hanno avviato accertamenti, nei minuti successivi allo spegnimento dell'incendio, per comprendere cosa sia accaduto. In primis, la natura dell'incendio. Non si esclude nulla, nè che si sia trattato di un incendio doloso o di un fatto accidentale, come una sigaretta spenta in malo modo. 

La nota di Polichetti (Fials)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento