Le fiamme a Pellezzano sfiorano la bombola di gas: evitata la tragedia

Domato incendio in località “Acqua del Corvo”, grazie al pronto intervento della Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie” e dello SMA Campania. Il sindaco Francesco Morra si congratula con l’operato dei volontari

Sono state domate le fiamme in località “Acqua del Corvo” di Pellezzano, grazie al pronto intervento della Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie” e dello SMA Campania. L'incendio si era sviluppato nella parte esterna di un’abitazione privata, a seguito di un’operazione di pulizia condotta dai proprietari terrieri di un’area delimitata. Il pericolo maggiore era derivato dall’estensione del rogo, alimentato a causa del vento, che ha reso indomabile le fiamme mettendo a rischio anche la vegetazione dell’ambiente circostante.

I soccorsi

Provvidenziale è risultato l’intervento della Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie”, in collaborazione con gli operatori dello SMA Campania, sede di Pellezzano che, allertati da alcuni residenti della frazione Capezzano dopo aver avvistato un denso fumo nero che si alzava nell’aria, sono immediatamente giunti sul posto con un’adeguata strumentazione per domare l’incendio. Sul posto è giunto anche il Comandante della locale Polizia Municipale, Carmine Somma, che ha coadiuvato le operazioni di spegnimento dell’incendio. Grande merito va attribuito agli uomini della Protezione Civile e dello SMA Campania, che hanno evitato alle fiamme di raggiungere una bombola del gas posizionata accanto all’abitazione privata dove si è sviluppato il rogo. L’incendio in località “Acqua del Corvo” è stato domato dopo circa un’ora e i volontari della Protezione Civile e gli operatori della SMA Campania hanno continuato a monitorare la situazione nell’area per mettere in totale sicurezza la zona, oltre ad effettuare ulteriori controlli sull’intero territorio comunale per vigilare su altri eventuali fattori di rischio.

La reazione

Sull’accaduto si è espresso anche il Sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, complimentandosi con i volontari della Protezione Civile “S. Maria delle Grazie” e gli operatori della SMA Campania. “Ringrazio – ha sottolineato il primo cittadino -– ancora una volta i volontari della locale Protezione Civile “Santa Maria delle Grazie e gli operatori della SMA Campania, che ancora una volta, grazie a un pronto intervento hanno evitato il peggio dopo l’incendio verificatosi in località “Acqua del Corvo”. Tengo a precisare che l’azione di questi operatori risulta essere fondamentale sia per la tutela ambientale, in caso di dissesti idrogeologici o altre calamità naturali, sia per la sicurezza pubblica al fine di garantire la protezione di tutti i cittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento