Cronaca

Opificio incendiato a Roccapiemonte: il sindaco scrive al ministro Costa

Con tale missiva il primo cittadino informa il Ministero anche della necessità che al più presto i responsabili dell'azienda provvedano alla messa in sicurezza e la bonifica

Il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano ha inviato una lettera al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, guidato dal ministro Sergio Costa, per portare all’attenzione tutto quanto si è verificato dal giorno (sabato 21 dicembre 2019) dell’incendio sviluppatosi all’interno dell’azienda Multitask Service in via Piedirocca, delle ordinanze sindacali emesse e dell'attuale condizione ambientale nell'area cittadina interessata dal rogo.

La nota

Con tale missiva il primo cittadino informa il Ministero anche della necessità che al più presto i responsabili dell'azienda provvedano alla messa in sicurezza e la bonifica, ricordando che lo stesso Ministero è l'unico organo che può disporre eventuali interventi sostitutivi in danno ai proprietari/utilizzatori dell'opificio.

In basso la lettera

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opificio incendiato a Roccapiemonte: il sindaco scrive al ministro Costa

SalernoToday è in caricamento