rotate-mobile
Cronaca Sassano

Incendio dopo spettacolo pirotecnico in Puglia: assolti due salernitani

Si tratta dei titolari di una ditta di fuochi d'artificio situata nel comune di Sassano. Le fiamme divamparono a San Vito dei Normanni in occasione dei festeggiamenti in onore dei santi patroni, la sera del 9 luglio 2017

I due titolari di una ditta di fuochi d'artificio di Sassano sono stati assolti dal Tribunale di Brindisi dall'accusa di incendio in relazione al rogo di sterpaglie, divampato subito dopo lo spettacolo pirotecnico a San Vito dei Normanni in occasione dei festeggiamenti in onore dei santi patroni, la sera del 9 luglio 2017.

Le accuse

Per il tribunale il fatto non sussiste. I due titolari erano finiti sotto processo con l'accusa di incendio doloso, capo d'imputazione derubricato nel corso del dibattimento in incendio colposo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio dopo spettacolo pirotecnico in Puglia: assolti due salernitani

SalernoToday è in caricamento