menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sant'Arsenio, incendio in casa: anziana muore carbonizzata

A provocare il rogo, probabilmente, le scintille fuoriuscite dal camino situato all'interno dell'abitazione. La donna aveva 81 anni e viveva sola: è morta prima dell'arrivo dei vigili del fuoco e dei carabinieri

Tragedia a Sant'Arsenio, nel vallo di Diano: un'anziana donna, R. C. le sue iniziali, 81 anni, è morta carbonizzata all'interno della propria abitazione ubicata in via Cafaro, a causa di un incendio divampato nell'immobile. A dare l'allarme i vicini di casa dell'anziana che hanno visto fuoriuscire dall'abitazione della stessa un'intensa coltre di fumo.

Sul posto si sono prontamente recati i vigili del fuoco di Sala Consilina ed i carabinieri della stazione di Polla ma la donna, stando a quanto si apprende dall'ANSA, era già morta. Il rogo sarebbe stato causato, probabilmente, dalle scintille fuoriuscite dal caminetto acceso in precedenza. R. C. viveva da sola, da quando erano morti dapprima il figlio e poi il marito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento