Cronaca

Castel San Giorgio, sequestrato inceneritore nel cimitero comunale

La struttura e l'attività di incenerimento dei rifiuti speciali cimiteriali non erano autorizzate: due responsabili comunali sono stati denunciati all'autorità giudiziaria

L'interno dell'inceneritore (foto carabinieri Noe Salerno)

Solamente alcuni giorni fa i carabinieri del Noe avevano scoperto e sequestrato una discarica a cielo aperto in una zona di pertinenza del cimitero di Pagani. In una nuova operazione i militari hanno sequestrato un inceneritore a servizio del cimitero comunale di Castel San Giorgio. L'impianto era destinato alla termodistruzione dei rifiuti speciali cimiteriali provenienti dalle attività di esumazione ed estumulazione.

inceneritore_cimitero_Castel_San_Giorgio-2I carabinieri, agli ordini del capitano Giuseppe Ambrosone, hanno effettuato un sopralluogo all'interno di una struttura in muratura adiacente gli uffici comunali cimiteriali. L'immobile era suddiviso in due locali, uno adibito a sala pulizia resti mortali e l'altro a sala bruciatore. Proprio in questa ultima stanza i militari hanno trovato il termodistruttore a gasolio utilizzato per l'incenerimento dei rifiuti speciali cimiteriali. Nella camera di combustione erano presenti materiali non bruciati quali lastre di zinco e residui di imbottitura di casse funebri.

Due responsabili, ossia l'impiegato comunale responsabile del cimitero ed il funzionario ai servizi cimiteriali del comune di Castel San Giorgio) sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per l'esercizio dell'attività di smaltimento di rifiuti cimiteriali senza autorizzazione e per aver installato l'inceneritore ed esercitato l'attività di incenerimento dei rifiuti senza autorizzazione per le emissioni nell'atmosfera. Sulla vicenda indaga i magistrati della sezione reati ambientali della procura della Repubblica presso il tribunale di Nocera Inferiore Giuseppe Cacciapuoti e Marielda Montefusco, coordinati dal procuratore capo Giancarlo Izzo.

 

 

 

 

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel San Giorgio, sequestrato inceneritore nel cimitero comunale

SalernoToday è in caricamento