Inchiesta su appalto manutenzioni del Comune: Celano scrive al sindaco

Il consigliere comunale di Forza Italia ricorda l'esito della riunione della Commissione Trasparenza sulla gestione di alcuni servizi comunali

Dopo l’apertura di un’inchiesta della Procura di Salerno alla gara d’appalto di oltre 1.5 milioni di euro del Comune per l’affidamento dei servizi di manutenzione, si accende il dibattito politico. Questa mattina il capogruppo di Forza Italia Roberto Celano ha inviato una lettera direttamente al sindaco Enzo Napoli per avere delucidazioni in merito. 

La missiva

L’esponente dell’opposizione ricorda che “nei giorni scorsi, nominati relatori dalla Commissione trasparenza con il consigliere Giuseppe Ventura, evidenziammo forti criticità in merito al nuovo bando predisposto per l'affidamento di taluni servizi comunali attualmente gestiti per lotti da diverse società cooperative. Dimostrammo, relazionando ai colleghi, la convenienza dell'Ente a sospendere ed annullare in autotutela le procedure di gara e di affidare i suddetti servizi alla società partecipata Salerno Pulita, con conseguente passaggio alla stessa delle maestranze ad oggi impiegate sui cantieri”. Tale proposta è apparsa condivisibile ai più  “sia perché il gestore unico avrebbe potuto ottimizzare l'utilizzo del personale, migliorando l'efficienza dei servizi, sia perché andava incontro, senza costi aggiuntivi, alle istanze di stabilizzazione di lavoratori ormai perennemente precari”. Il verbale della Commissione Trasparenza, da cui si evince l'approvazione della proposta all'unanimità con qualche astensione ed il solo voto contrario del collega Polverino, è stato inoltrato alle istituzioni comunali ed ai dirigenti competenti. “Alla luce anche delle inchieste che, a quanto si apprende da taluni organi di stampa, starebbero interessando l'affidamento dei servizi in questione, appare maggiormente conveniente sospendere, per poi annullare, immediatamente la procedura in essere, dando seguito all'indirizzo politico della Commissione Trasparenza presieduta dall'avvocato Cammarota”. Di qui la richiesta di interventi urgenti da parte del primo cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento