Incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino: l'altro giovane coinvolto esce dal coma

Migliorano le condizioni del 15enne di Baronissi rimasto ferito nel tremendo incidente sul raccordo Salerno-Avellino, avvenuto il 14 aprile

Si è svegliato dal coma, il 15enne di Baronissi rimasto ferito nell’incidente sul raccordo Salerno-Avellino, il 14 aprile. Il ragazzo è stato trasferito nel reparto di neurochirurgia: il malcapitato fu sbalzato fuori dalla vettura coinvolta nel sinistro mortale, per poi cadere giù dal ponte del viadotto e finire sulla vegetazione sottostante in via Stella, a Cologna di Pellezzano.

Il dramma

In quel tremendo incidente, due le vittime: Mario Landi che pure era in auto ed una donna di Cologna, stroncata da un malore dopo aver assistito alla scena.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento