Incidente tra auto sull' A2, quattro feriti: uno è grave

Il violento impatto si è verificato tra gli svincoli di Lagonegro e Padula-Buonabitacolo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Stradale

Paura, nel tardo pomeriggio di oggi, lungo l’A2 del Mediterraneo (in direzione nord), tra gli svincoli di Lagonegro e Padula-Buonabitacolo, dove due automobili (Ford Fiesta e Renault Kangoo) si sono scontrate all’interno della galleria “Casalbuono” per cause in corso di accertamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Nel violento impatto sono rimaste ferite sei persone., una delle quali è stata trasportata da un’ambulanza del 118 in gravi condizioni in ospedale. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Stradale, che hanno messo in sicurezza la zona e regolamentato il traffico veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento