Auletta: un furgone che trasporta medicinali prende fuoco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sfiorata la tragedia il 4 Febbraio 2014 mattina, in seguito ad un incidente stradale avvenuto in località "Santa Barbara", nel comune di Auletta e che ha coinvolto un furgone per il trasporto di medicinali condotto da un giovane di Sala Consilina.
Il giovane, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, ha per il controllo del mezzo che è uscito di strada ed è finito in un uliveto. Il furgone ha prima tranciato una pianta di ulivo per poi finire la sua corsa contro un'altra e dopo pochi istanti ha preso fuoco.
Fortunatamente il ragazzo che era alla guida non ha perso i sensi ed è riuscito a rompere i vetri e ad uscire dall'abitacolo pochi istanti prima che questo fosse completamente avvolto dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione, gli agenti della polizia municipale ed una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina agli ordini del caposquadra Luigi Morello.
I caschi rossi, poichè il furgone era alimentato a metano, hanno disposto a scopo cautelativo la chiusura al transito della strada nel tratto che si trova nelle vicinanze del mezzo incidentato per poter svolgere in sicurezza le operazioni di spegnimento dell'incendio e di raffreddamento delle bombole di metano. Il giovane è stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Luigi Curto" di Polla, fortunatamente le sue condizioni non destano preoccupazione.
 

Torna su
SalernoToday è in caricamento