menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corleto Monforte: automobilista rischia di cadere in un burrone, salvato

Il Corpo Forestale ha trovato il conducente, fortunatamente uscito illeso dal sinistro, fuori dall’abitacolo dell’autovettura in buono stato di salute, privo di ferite o trami di alcun genere

Panico nel salernitano: grazie ad una segnalazione agli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Napoli, il personale del Comando Stazione Forestale di Corleto Monforte, si è immediatamente attivato per il soccorso di un automobilista finito sul ciglio di un burrone sulle montagne della località “Savuco”. La pattuglia ha trovato il conducente, fortunatamente uscito illeso dal sinistro, fuori dall’abitacolo dell’autovettura in buono stato di salute, privo di ferite o trami di alcun genere.

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che, a causa di una manovra errata dell’uomo, l’auto era finita fuori strada finendo sul bordo di un pericoloso dirupo rimanendo in bilico sulle due ruote laterali. I Forestali, con l’aiuto di una fune, hanno messo in sicurezza l’automobile ancorandola ad un grosso albero e, successivamente con delle corde di acciaio collegate al gancio traino del Land Rover di servizio, con estrema cautela, l'hanno rimossa trainandola definitivamente sulla careggiata. L’uomo, un 40enne residente a Sant’Arsenio, dunque, è stato messo in salvo ed ha fatto ritorno a casa a bordo della sua Suzuki Gran Vitara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento