menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Lucio Petrone, bimbo investito da uno scooter sul marciapiede

Fortunatamente, il bambino è stato travolto di striscio e non si è ferito gravemente: accorato l'appello del padre del malcapitato affinchè si impedisca agli scooter di percorrere quel marciapiede

Dramma sventato in via Lucio Petrone, a Salerno. Un nostro lettore, papà di due bimbi piccoli, qualche giorno fa, ha visto il suo primogenito improvvisamente travolto da uno scooter, sul marciapiede, a pochi metri da casa sua. "Il marciapiede viene spesso percorso da ciclomotori, in senso contrario, per evitare di attraversare via Luigi Guercio - racconta il lettore-  All'uscita del portone d'ingresso mio figlio di 9 anni è stato investito: non siamo neppure riusciti a fermare il centauro. Il bambino ha subìto delle escoriazioni al braccio e alla gamba, fortunatamente è stato investito di striscio."

"Basterebbe porre all'inizio del marciapiede, in entrambi i lati, dei paletti posizionati a zig zag in modo che i motorini non possano salire sul marciapiede. Aggiungo che la strada di recente asfaltata è ancora sprovvista di strisce pedonali", ha concluso amareggiato. Necessari, dunque, anche maggiori controlli da parte delle pattuglie della polizia municipale al fine di scoraggiare, a suon di multe, i centauri incivili e scongiurare il peggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento