Incidente sulla Cilentana, auto investe mucca: due feriti in ospedale

Il violento impatto si è verificato tra gli svincoli di Pattano e Vallo Scalo nel comune di Vallo della Lucania. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri

Momenti di tensione, domenica sera, lungo la Cilentana, dove una mucca è stata improvvisamente travolta da un’automobile in corsa. Il conducente, infatti, non si è accorto della sua presenza lungo la strada che collega gli svincoli di Pattano e Vallo Scalo nel comune di Vallo della Lucania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

L’impatto, comunque, è stato violentissimo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno trasportati le due persone sedute a bordo della vettura all’ospedale “San Luca”. Le loro condizioni di salute non sono gravi. Su quanto accaduto indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento