Incidente sull'A1, muore un ragazzo adottato da una famiglia dell'Agro

Il 28enne Andrea Lombardi, originario della Polonia, è rimasto vittima di un maxi tamponamento causato dall'improvviso attraversamento di un branco di cinghiali. La sua fidanzata è ricoverata in ospedale

L'incidente (Foto Bresciatoday)

Dolore e sconcerto a Castel San Giorgio e Nocera Superiore per la scomparsa di Andrea Lombardi, 28 anni, morto, nella notte tra il 2 e il 3 gennaio, a causa di un maxi tamponamento tra tre automobili verificatosi sull’A1 Napoli-Milano, tra le uscite di Lodi e Casalpusterlengo in direzione sud. A provocare l’incidente sarebbe stato l’improvviso attraversamento della carreggiata da parte di almeno tre, forse più cinghiali. Il giovane è morto sul colpo, mentre la sua fidanzata è ricoverata in prognosi riservata in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Tra i feriti anche due bambini di 8 anni e uno di 11 anni.

Il legame con la provincia di Salerno

Andrea (il suo vero nome Slavomir Andrees) era nato in Polonia e all’età di 3 anni era stato adottato, insieme alla sua sorellina Monika, dai coniugi Lombardi. Il padre è l’ingegnere Luigi Lombardi di Castel San Giorgio, mentre la madre, Maria Giovanna Fedele, è una pediatra di Nocera Superiore. I due coniugi, però, da diversi anni si sono trasferiti a Castel Nuovo Rangone, in provincia di Modena. Il figlio, invece, viveva con la sua fidanzata a Sasuaolo, dove era impiegato in un noto albergo della zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Maltempo a Salerno e provincia: nuova allerta della Protezione Civile

  • Cronaca

    Furti in casa da Napoli a Salerno: sgominata la banda di ladri, 13 arresti

  • Cronaca

    Cava, rubata l'auto delle Suore Francescane Alcantarine

  • Cronaca

    Inchiesta sulla n'drangheta: la Procura di Salerno indaga su 15 magistrati calabresi

I più letti della settimana

  • Inps sbaglia i calcoli della pensione: carabinieri vincono la causa

  • Diecimila assunzioni in Campania: stabilita la data della pubblicazione dei requisiti

  • Sorpresa nel Parco Nazionale del Cilento: su un albero spunta lo scoiattolo bianco

  • Lutto a Salerno, addio a padre Claudio Luciano: il dolore dei fedeli

  • Sarno, famiglia africana chiede da mangiare: il vigilantes dell'ospedale la porta al ristorante

  • Pretende lo sconto sulla casa, carabiniera finisce a processo insieme al marito

Torna su
SalernoToday è in caricamento