Investita e uccisa sulle strisce pedonali, a Roma: anche Giungano piange Alessia

La 42enne Roma viveva anche la madre anche se la famiglia è originaria di Giungano dove vivono molti dei suoi familiari. Alessia Marino era cresciuta ai Colli Albani

Foto di Romatoday

Era originaria di Giungano, Alessia Marino la 42enne investita e uccisa ieri, a Roma. Gli agenti del VII Gruppo Appio della Polizia Locale di Roma Capitale hanno ricostruito il fatto: il conducente di un furgone, un uomo di 43 anni, stava viaggiando sulla via Appia Nuova in direzione dei Castelli Romani. Vedendo il semaforo verde, l'uomo ha svoltato a destra per immettersi su via Menghini: in quel momento, la 42enne stava attraversando sulle strisce pedonali. Il semaforo pedonale dava a sua volta il via libera. La malcapitata è rimasta incastrata sotto al mezzo Iveco Stralis: sul posto, oltre ai sanitari, i vigili del fuoco, ma purtroppo per la 42enne non c'è stato nulla da fare.

La ricostruzione

La 42enne Roma viveva anche la madre anche se la famiglia è originaria di Giungano dove vivono molti dei suoi familiari. Alessia Marino era cresciuta ai Colli Albani dove, come tutte le mattine, era andata a trovare la madre, poi è uscita per andare a lavorare in un uno studio legale della zona, ma non ci è mai arrivata: la sua vita si è interrotta poco distante dall'abitazione della mamma. Svolti i rilievi scientifici i 'caschi bianchi' dopo aver ascoltato alcuni testimoni, stanno proseguendo gli accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dell'investimento mortale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento