rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali Eboli

Tragico incidente stradale: lacrime e dolore per la morte di Vincenza

Si era trasferita da poco a Battipaglia, nel rione Taverna, ma era nata e cresciuta nel rione Paterno, ad Eboli. Lavorava come commessa in un negozio di abbigliamento

E' Vincenza Avallone la donna di 38 anni morta ieri in un tragico incidente stradale che è avvenuto sulla strada statale 19, tra Eboli e Battipaglia. Comunità a lutto: la notizia ha scosso tutti. 

Lo schianto

In auto con la donna c'era la figlia di 2 anni. La piccola è stata soccorsa da un’ambulanza del 118 ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia, dov’è stata ricoverata in prognosi riservata in seguito alla rianimazione sul posto. Nel pomeriggio, la bimba è stata trasportata al Santobono di Napoli. Prima del trasferimento, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico alla milza. Condizioni gravissime.
 

Dopo il decesso di Vincenza, in seguito al violento scontro frontale tra la sua Lancia Y e la Fiat 500, la bambina è stata ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli. La Lancia è finita contro contro il guardrail e poi ha invaso l'altra carreggiata, fino al terribile impatto, direzione Battipaglia. 

Chi era la vittima

Vincenza si era trasferita da poco a Battipaglia, nel rione Taverna, ma era nata e cresciuta nel rione Paterno, ad Eboli. Lavorava come commessa in un negozio di abbigliamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente stradale: lacrime e dolore per la morte di Vincenza

SalernoToday è in caricamento