rotate-mobile
Incidenti stradali Cava de' Tirreni

Incidente mortale sulla provinciale 331: disposta l'autopsia sulle salme di Marcello e Roberto

Una delle due vittime, è Marcello Mastrangelo, militare di Piedimonte Matese in servizio a Cava de' Tirreni

Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso di Marcello Mastrangelo, militare di Piedimonte Matese in servizio a Cava de' Tirreni, e Roberto Reveglia, 28enne di Alife, morti nel tremendo schianto sulla 331, nella notte. Come riportano i colleghi di Casertanews, il magistrato di turno ha disposto il sequestro dei corpi che sono stati trasferiti all'Istituto di Medicina Legale dell'Ospedale di Caserta dove verrà effettuato nei prossimi giorni l'accertamento medico legale.

I fatti

Poco dopo l'1 di notte, a bordo di una Bmw ed un'Alfa Mito, si sono scontrati frontalmente all'altezza di un distributore di carburante Tamoil, nel comune di Alife. Un impatto violentissimo con le due auto che sono finite ai margini opposti della carreggiata. Da chiarire la dinamica su cui sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Piedimonte Matese. Tutti stretti attorno alla famiglie delle vittime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla provinciale 331: disposta l'autopsia sulle salme di Marcello e Roberto

SalernoToday è in caricamento