rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Incidenti stradali Eboli / Litoranea

Investito sulla Litoranea: muore in ospedale Vito, il ciclista pensionato

E' morto all'ospedale di Eboli l'uomo investito da un'auto pirata nei pressi del Camping Paestum: dolore tra i familiari

Non ce l'ha fatta, Vito Mancuso, pensionato travolto a bordo della sua bici, lo scorso 3 marzo, da un'auto pirata lungo la litoranea di Campolongo. Non gli prestò neppure soccorso, il conducente dell'Audi che lo prese in pieno, mentre passeggiava in compagnia di un amico.

E' durata un mese, l'agonia dell'uomo che, secondo le prime ricostruzioni, non sarebbe in nessun modo riuscito a salvarsi, visto che l'auto che l'ha falciato, sopraggiunse alle sue spalle. Si è spento all'ospedale di Eboli, il 69enne appassionato di bici, mentre i carabinieri portano avanti le indagini per far chiarezza sulla sua morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito sulla Litoranea: muore in ospedale Vito, il ciclista pensionato

SalernoToday è in caricamento