Incidente mortale a Nocera Superiore, la perizia: "Responsabilità da ambo i lati"

Vi sarebbero state responsabilità da entrambe le parti, durante l'incidente che il 15 aprile scorso,lungo via Nazionale, provocò la morte di due giovani ragazzi di Sant'Egidio del Monte Albino, Gaetano Vitolo e Raffaele Rossi

Vi sarebbero state responsabilità da entrambe le parti, durante l'incidente che il 15 aprile scorso, a Nocera Superiore lungo via Nazionale, provocò la morte di due giovani ragazzi di Sant'Egidio del Monte Albino, Gaetano Vitolo e Raffaele Rossi. Lo dice la perizia meccanica voluta e ora depositata dalla procura di Nocera Inferiore

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consulenza

Firmata dall'ingegnere Alessio Bertini, la perizia attribuirebbe violazioni del codice della strada sia all'auto dove viaggiavano cinque amici, sia all'auto guidata dal 47enne M.A. , da allora indagato per omicidio stradale. Se l'auto dei ragazzi si sarebbe trovata sulla corsia opposta, sulla quale viaggiava l'uomo, insieme ad altri due amici, quest'ultima, avrebbe fatto rientro sulla propria corsia tardivamente, dopo aver effettuato un sorpasso. La presenza dei liquidi di entrambi i mezzi e i resti delle auto, sfasciate, proverebbero che durante lo scontro, le due automobili erano sulla stessa corsia. L'uomo tornava a Cava de' Tirreni, mentre i ragazzi rientravano da Cava, direzione Sant'Egidio, dopo una serata trascorsa assieme. Con la perizia depositata, alla procura toccherà fare le proprie valutazioni, prima di concludere le indagini. Dopo 20 giorni da quell'incidente, i due amici, Gaetano e Raffaele, morirono a distanza di qualche giorno l'uno dall'altro. Avevano 18 e 17 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

  • Meteo in Campania, è in arrivo un'ondata di calore: il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento