Cava, uccise la moglie con 40 coltellate: giudizio in Appello per Siani

Tra le parti civili, oltre alla famiglia della vittima, anche il Comune di Cava e l’associazione “Frida contro la violenza di genere”. L'uomo è stato già condannato in primo grado a 30 anni di carcere

Siani con Nunzia e i loro figli

Si svolgerà tra il 13 e il 20 gennaio 2020 il giudizio in Appello per Salvatore Siani, il barbiere 49enne di Cava de’ Tirreni condannato, già in primo grado a 30 anni di carcere al termine del rito abbreviato, per avere ucciso con 40 coltellate la moglie Nunzia Maiorano, verificatosi il 22 gennaio dello scorso anno all’interno dell’abitazione della madre della donna.  Tra le parti civili, oltre alla famiglia della vittima, anche il Comune di Cava e l’associazione “Frida contro la violenza di genere”.

Il delitto

Il delitto fu commesso dinanzi al figlio di 5 anni. Era il 22 gennaio 2018. Teatro di quell'omicidio fu la casa della madre di Nunzia Maiorano, 41enne vittima e moglie dell’imputato, ubicata nella località rurale di Sant’Anna. Quel giorno Salvatore aveva accompagnato due dei tre figli a scuola. In casa era rimasto il più piccolo, quello di 5 anni. Nunzia aveva dormito con la madre ed era impegnata a preparare il latte per il figlio che giocava in cortile. L’uomo le arrivò alle spalle: pare che a scatenarlo fu un veloce litigio con la donna. Un’aggressione veloce, culminata con più di quaranta fendenti sferrati sul corpo della donna, le cui urla attirarono sia il figlio della coppia che la madre.  La donna fuggì in camera da letto, provando a difendersi, ma fu inutile. A chiamare i carabinieri fu una vicina di casa, anch’ella attirata dalle urla. Davanti al gip, che ne convalidò il fermo, Salvatore Siani provò a difendersi, sostenendo di essere stato esasperato dalla donna, che lo avrebbe più volte invitato ad andar via di casa. I litigi tra i due pare fossero frequenti nell’ultimo periodo. Nunzia - secondo testimonianze - era a sua volta stanca degli atteggiamenti violenti del marito. La famiglia, più volte, aveva provato a mediare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento