Auto "impazzita" si schianta contro i veicoli in sosta: conducente in fuga ad Eboli

Il violento impatto si è verificato, la scorsa notte, nella centralissima Piazza della Repubblica davanti agli occhi increduli di decine di cittadini. Sul posto sono giunti i sanitari dell'Humanitas, i vigili del fuoco e i carabinieri

L'incidente

Momenti di paura, la scorsa notte, in Piazza della Repubblica ad Eboli, dove un’automobile di grossa cilindrata (Bmw), fuori controllo, si è schiantata contro tre veicoli parcheggiati lungo la carreggiata. Fortunatamente non risultano feriti. Il conducente, forse ubriaco, si è dato alla fuga.

Le indagini

Sul posto sono giunti i sanitari dell’Humanitas, i vigili del fuoco e i carabinieri che ora sono sulle tracce dell’uomo che era alla guida della vettura. Determinanti potrebbero essere le testimonianze dei cittadini che hanno assistito all’incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento