Incidente sul raccordo Sa-Av, auto contro guardrail: ferito 22enne

Il violento impatto è avvenuto, la scorsa notte, nei pressi dello svincolo di Mercato San Severino

Paura, la scorsa notte, lungo il raccordo autostradale Salerno-Avellino, dove un ragazzo di 22 anni, originario di Castel San Giorgio, si è schiantato con la sua automobile nei pressi dello svincolo di Mercato San Severino (direzione nord). L’impatto contro il guardrail è stato violentissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Sul posto è giunta un’ambulanza de “La Solidarietà” di Fisciano, che lo ha condotto in ospedale. Fortunatamente le sue condizioni di salute non sono gravi. Sono in corso gli accertamenti per risalire alla causa del sinistro. Non è escluso che il giovane possa essere stato vittima di un colpo di sonno oppure che si trovasse in uno stato di ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento