Incidente mortale sulla Salerno-Reggio Calabria: perdono la vita Mattia Caso e Giuseppe Guercio

Sale a due il bilancio delle vittime del terribile incidente stradale tra due tir, avvenuto ieri sera al km 50/500 dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria in direzione sud, tra gli svincoli di Contursi e di Sicignano

Guercio

Sale a due il bilancio delle vittime del terribile incidente stradale tra due tir, avvenuto ieri sera al km 50/500 dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria in direzione sud, tra gli svincoli di Contursi e di Sicignano: a perdere la vita nello scontro, non solo l'autista Giuseppe Guercio, 27enne di Buonabitacolo, ma anche il giovane Mattia Caso 22enne di Maratea (nella foto in basso) che si trovava sullo stesso tir: lo sfortunato passeggero è stato rinvenuto dai Vigili del fuoco solo dopo aver rimosso la carcassa del mezzo pesante capovolta che ha danneggiato un guardrail autostradale.

Sul posto il distaccamento di Campagna dell'Humanitas, i vigili del fuoco con tre automezzi e la Polstrada per i rilievi del caso. Purtroppo, per le due vittime non c'è stato nulla da fare. Dolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento