Incidente ad Eboli, pakistano investito da un'automobile

L'episodio si è verificato, in serata, nei pressi della rotatoria di Santa Cecilia. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e i sanitari del 118

Tragedia sfiorata, questa sera, nei pressi della rotatoria di Santa Cecilia ad Eboli, dove un uomo originario del Pakistan è stato investito da un’automobile in corsa per cause in corso di accertamento. Forse una distrazione ppureo una eccesiva velocità da parte del conducente della vettura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che l’ha trasportato all’ospedale “Maria Santissima Addolorata”. Le sue condizioni di salute sono stazionarie. Sulla dinamica dell’incidente indagano gli agenti della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento