Sarno, morì sull'A30 mentre si riposava dal viaggio: condannato giovane

La donna, in auto con il marito e le figlie, stava tornando a Como. Un'auto con a bordo un ragazzo si schiantò sul loro mezzo. Ad avere la peggio fu la 47enne, che subì una frattura midollare e danni alla colonna vertebrale

Ha patteggiato 2 anni di condanna un ragazzo di 22 anni, residente nel vesuviano, accusato di omicidio colposo per la morte di Paola Genna, 46enne lombarda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scontro mortale

Era l'estate del 2016, quando il ragazzo, percorrendo l'A30 direzione Sarno con la sua BMW, a 100 chilometri orari, ne perse dopo un pò il controllo. Il mezzo sbandò prima sulla sinistra, poi finì in direzione opposta, fino ad una piazzola di sosta dove c'era una Nissan da nove posti. In quel veicolo c'era Paola con la famiglia, marito e le due figlie di venti e undici anni. Da indagini della procura, il ragazzo, quando l'auto sbandò verso destra, non avrebbe provato neanche a frenare o a riprendere il controllo dell'auto. La conseguenza fu delle peggiori. Nello schiantarsi sulla Nissan, la donna subì un colpo di frusta alla colonna vertebrale, con conseguente lesioni midollare. Praticamente morì sul colpo. Marito e figlie rimasero ferite, una con una prognosi di almeno trenta giorni. Giorni fa, dinanzi al gup Gustavo Danise, il ragazzo ha patteggiato una pena a 2 anni di reclusione. Quel giorno, la famiglia di Paola rientrava a Como da Trapani, dove aveva trascorso le vacanze. Avevano deciso di fermarsi per riposare, prima di riprendere il viaggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Mondragone tra risse e feriti: alcuni bulgari in fuga verso il salernitano

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Paziente infetta dimessa dall'ospedale: blitz dei carabinieri a Polla

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento