Bambina investita fuori ad una scuola di Sarno, polemiche sulla sicurezza

L'episodio ha spinto in molti a chiedere di assicurare un'entrata esente da pericoli per i piccoli studenti del 3° circolo didattico elementare

Una bambina è stata investita all'uscita di scuola. E' accaduto giorni fa, a Sarno, nei pressi della scuola in via Ticino. L'episodio ha spinto in molti a chiedere di assicurare un'entrata esente da pericoli per i piccoli studenti del 3° circolo didattico elementare. In particolare, viene chiesto all'amministrazione del sindaco Giuseppe Canfora l'installazione di dossi artificiali e di controlli maggiori sulla circolazione. Le richieste sarebbero state reiterate nel tempo, sempre riguardo la pericolosità di quel tratto, che ha causato giorni fa l'infortunio per una piccola studentessa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento