Incidente a Capaccio, ciclista investito e ucciso da un'auto

L'uomo, originario di Battipaglia, è stato travolto da una vettura mentre percorreva la Strada Statale 18. Inutile il tentativo dei sanitari di rianimarlo

Tragedia, questa mattina, intorno alle 8.30, lungo la Strada Statale 18 a Capaccio Paestum, dove un ciclista di 66 anni, Antonio Laganà, originario di Battipaglia, è stato travolto e ucciso da un’automobile nei pressi dell’intersezione stradale in località Spinazzo.

La dinamica

L’uomo è stato investito da una Citroen Picasso. Nell’impatto è finito sotto le ruote della vettura, il conducente si è prontamente fermato per soccorrerlo. Ora quest'ultimo è sotto choc. Sul posto è giunta un’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Agropoli, ma, purtroppo, i sanitari non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indaga la polizia stradale. Inevitabili rallentamenti alla circolazione veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento