Incidente a Capaccio, ciclista investito e ucciso da un'auto

L'uomo, originario di Battipaglia, è stato travolto da una vettura mentre percorreva la Strada Statale 18. Inutile il tentativo dei sanitari di rianimarlo

Tragedia, questa mattina, intorno alle 8.30, lungo la Strada Statale 18 a Capaccio Paestum, dove un ciclista di 66 anni, Antonio Laganà, originario di Battipaglia, è stato travolto e ucciso da un’automobile nei pressi dell’intersezione stradale in località Spinazzo.

La dinamica

L’uomo è stato investito da una Citroen Picasso. Nell’impatto è finito sotto le ruote della vettura, il conducente si è prontamente fermato per soccorrerlo. Ora quest'ultimo è sotto choc. Sul posto è giunta un’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Agropoli, ma, purtroppo, i sanitari non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indaga la polizia stradale. Inevitabili rallentamenti alla circolazione veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

Torna su
SalernoToday è in caricamento