Incidente a Mercato San Severino, auto si ribalta: ferito il conducente

Momenti di paura, la scorsa notte, in via Carmine Amalto. L'uomo che era alla guida della vettura (Lancia) è stato trasportato in ospedale

Momenti di paura, la scorsa notte, a Mercato San Severino, dove – riporta Zerottonove - un’automobile (Lancia) si è improvvisamente ribaltata in via Carmine Amato davanti agli occhi increduli dei passanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Il conducente della vettura è stato subito soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale “Fucito”. Per lui, fortunatamente, solo lievi escoriazioni. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco per rimuovere la vettura e i carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento