Incidente a Salerno, scooter sbanda e travolge un pedone sul marciapiede

La sua corsa è finita contro il muro del Dopolavoro ferroviario. L’impatto è stato violento. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 insieme alla Polizia

Via Dalmazia

Si è temuto il peggio, nel tardo pomeriggio di oggi, in via Dalmazia a Salerno, dove - secondo una prima ricostruzione - una moto è uscita improvvisamente fuori dalla carreggiata investendo un ragazzo che passeggiava su marciapiede. La sua corsa è finita contro il muro del Dopolavoro ferroviario. L’impatto è stato violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha soccorso sia il giovane travolto che il conducente dello scooter. Le loro condizioni di salute non sarebbero gravi. Su quanto accaduto indaga la Polizia di Stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento