Incidente a Cava, 37enne si schianta con la moto e muore

L’incidente si è verificato in via Luigi Ferrara. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimarlo. Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare

Tragedia, alle 15 di oggi, nella frazione di Palmenta a Cava de’ Tirreni, dove un carrozziere di 37 anni, Alfredo Salsano, si è schiantato con la sua moto di grossa cilindrata contro un’automobile parcheggiata lungo la carreggiata. L’uomo è morto sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sopralluogo

L’incidente si è verificato in via Luigi Ferrara. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimarlo. Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Su quanto accaduto indagano gli agenti della Polizia Municipale che, in queste ore, stanno svolgendo tutte le indagini del caso. La strada è stata, momentaneamente, interdetta alla circolazione veicolare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Tragedia sull'A2 del Mediterraneo: muore un ragazzo di Contursi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento