Incidente a Capaccio, travolge e uccide immigrato in bici: arrestata una donna

La 34enne di nazionalità russa, residente nella città dei Templi, aveva un tasso alcolemico superiore al limite previsto dalla legge. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno confermato il decesso della vittima, e i carabinieri

Incidente mortale, nella tarda serata di domenica, in via Gromola Varolato a Capaccio Paestum, dove una ragazza di 34 anni di origine russa, ma residente nella zona, alla guida di un’automobile ha travolto e ucciso un 45enne rumeno mentre era in sella alla sua biciletta. Per quest’ultimo non c’è stato nulla da fare.

L'arresto

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i carabinieri che hanno sottoposto la 34enne all’alcoltest che è risultata avere un tasso alcolemica superiore al limite previsto dalla legge. Per questo, nella notte, il gip ha disposto l’arresto con l’accusa di omicidio stradale. La giovane, incensurata, ora è agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

  • Luci d'Artista 2019/2020: un giro d'affari di quindici milioni di euro

Torna su
SalernoToday è in caricamento