Scafati, investita da un'auto al buio: 20enne finisce in ospedale

La giovaneè finita con la schiena contro il parabrezza della vettura. Sul posto sono giunti i sanitari del 118

Paura, venerdì sera, a Scafati, dove una ragazza di 20 anni è stata investita in pieno centro. La giovane stava attraversando la strada in via Statale quando, improvvisamente, un’automobile (Fiat 500) l’ha travolta in pochi secondi. La conducente si è fermata per soccorrerla.

La corsa in ospedale

La ventenne è finita con la schiena contro il parabrezza della vettura. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che l’hanno trasportata all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore. Fortunatamente le sue condizioni di salute sono buone. Nonostante il violento impatto, infatti, non ha riportato gravi ferite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Da tempo i residenti della zona denunciano la scarsa illuminazione della strada che spesso provoca incidenti o comunque disagi alla cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno, presentato il nuovo "Ruggi". De Luca: "Un altro miracolo"

  • Salerno: la storia della principessa Sichelgaita

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento