Incidente a Capaccio, travolto da un'auto finisce in un canale: morto uno straniero

Tragedia, oggi pomeriggio, in via Varolato. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso, e i carabinieri

Dramma, oggi pomeriggio, a Capaccio Paestum, dove un cittadino straniero, Cristian Olaru, è stato travolto e ucciso da un’automobile (Bmw) mentre passeggiava in via Varolato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

L’uomo, a causa del violento impatto con il parabrezza della vettura, è finito in un canale consortile dov’è morto sul colpo. Alla guida della vettura c’era un giovane che si è subito fermato per chiamare ai soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che.però, non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Su quanto accaduto indagano i carabinieri che hanno ascoltato la testimonianza del conducente della Bmw.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento