menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grave infortunio sul lavoro a Battipaglia: 43enne operato al Ruggi, intervento eccellente

L'equipe ha reso possibile un intervento di questo tipo in piena emergenza estiva. Il paziente sta benissimo e ha recuperato in pieno ogni funzionalità

Grave infortunio sul lavoro, il 26 agosto, presso un'azienda di Battipaglia: un 43enne, V.P. le sue iniziali, ha subito lo scoppio della vertebra L2 con disturbi della sensibilità agli inferiori. Soccorso, è stato condotto al Ruggi di Salerno. Dopo due giorni, con un'eccellente preparazione in reparto, è stato operato: l'ntervento è durato oltre 7 ore e si è basato su una tecnica innovativa ed all'avanguardia, consistente in un tempo laterale, in cui si è reso necessario ricostruire completamente il corpo vertebrale, ed un tempo posteriore per stabilizzare la colonna.

Il lieto fine

Tutto ciò è stato possibile grazie alla presenza di uno dei migliori chirurghi vertebrali d'Italia, il dottore Luigi Caruso che opera nella Divisione di OrtoTraumatologia  diretta dal dottor Mauro Nese, il cui apporto in sala operatoria è stato fondamentale, unitamente allo strumentista Giovanni Attianese, e a Mario Silvestri, Giovanni De Chiara, Gennaro Ricco coordinati dall'anestesista Antonio Romanelli. L'equipe ha reso possibile un intervento di questo tipo in piena emergenza estiva. Il paziente sta benissimo e ha recuperato in pieno ogni funzionalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento